C.A.R.A. CASTELNUOVO DI PORTO
ROMA
Il Cara (Centro accoglienza richiedenti asilo) di Castelnuovo di Porto ospita 637 persone di cui 463 uomini, 101 donne e 73 minori fuggiti dai loro paesi per evitare persecuzioni razziali, politiche, religiose.
E’ uno degli 8 centri di accoglienza presenti in Italia in grado di ospitare anche minori.
La nazione più rappresentata è il Pakistan con 109  persone, seguono l’Eritrea con 85, la Nigeria con 78, l’Afghanistan con 60, l’Egitto con 38, e infine il Gambia, la Somalia e il Senegal con circa una trentina di persone per Paese.
Al momento sono stati donati 7 scatoloni di libri riguardanti su grammatica italiana, religioni, arte, filosofia, storia, educazione civica, corsi di inglese, libri in inglese, libri di geografia, storia, informatica, tecnologia, narrativa per ragazzi, libri per bambini e vocabolari.
Lo scopo degli operatori del centro è di creare una biblioteca che spinga gli utenti del centro ad avvicinarsi alla nostra lingua e cultura, in cui però (seguendo lo spirito della nostra associazione) ogni singolo possa tenersi il libro che desidera.
Speriamo di poter presto continuare a fare altre spedizioni per coprire l’enorme quantità di utenti.

Giugno 2013